12 ettari abbandonati.

Una città fantasma dove la natura riprende possesso del territorio.

“PRESENTE”.